I SENSI DEL COYPU (Nutria) – IL GUSTO

Il gusto e’ il penultimo senso di importanza per il Coypu (e i Roditori in generale) prima della vista che e’ quello meno sviluppato dei 5 sensi presi in esame.

Come la maggior parte degli animali, e’ plausibile affermare che sulla lingua del Coypu siano presenti recettori e papille gustative.

FIG. 1 – il senso del gusto del Coypu

In questo modo il Coypu potra’ decidere e successivamente ricordare quali fonti di cibo sono per lui commestibili e quali invece e’ meglio evitare in futuro.
Gli studi su questo organo sensoriale sono molto scarsi per cui l’argomento è terreno fertile per ipotesi e programmi di studio e ricerca.
Anche i baffi giocano però un ruolo imortante nel gusto infatti, oltre a riconoscere il terreno, il Coypu utilizza le vibrisse per spostarsi e direzionarsi verso le fonti di cibo a lui più congeniali.
Possiamo dire però che, a seconda delle mie osservazioni, il gusto è un senso in cui partecipano più organi.
E’ infatti possibile notare come il Coypu, per “tastare” l’ambiente, utilizzi anche l’olfatto e a seconda dei profumi potrà prendere decisioni in merito agli spostamenti e alle fonti di cibo.

FIG. 2 – L’olfatto del Coypu