Come accudire una Nutria – LEZIONE 8: VIVERE INSIEME

Il Coypu (o Nutria) è un animale molto docile, affettuoso, mansueto e per essere un roditore, di facile addomesticamento. Si adatta molto bene a diverse condizioni e di fatti se trattato come “uno di famiglia” è felice di vivere in ambiente domestico. Man mano che cresce è bene che la sua “tana” sia abbastanza lunga, ad esempio verso i 2 anni di età, quando cioè la crescita tende ad essere molto lenta, quasi costante, una gabbia 120 x 60 x 60 (cm) è l’ideale per mangiare, riposare e dormire.

COME CRESCERE CON IL NOSTRO AMICO CASTORINO
La nutria è da considerarsi non solo come fauna selvatica italiana (a tutti gli effetti) ma anche e sopratutto come PET ovvero come animale domestico. Come noi oggi possiamo vedere persone che hanno un furetto o un coniglio, così a breve, nel giro di qualche anno, potremo osservare nelle case di alcune persone esemplari di castorino. Ciò avviene già da diversi anni in Sud America. Attualmente però solo in particolari casi (nutrie che vivono in un terreno privato o in parchi o presso strutture sia pubbliche che private adibite al recupero degli animali) è possibile crescere insieme ai castorini. Se accudito fin da piccolo il Coypu è un perfetto compagno di vita, è un Roditore molto intelligente e socievole e in grado di riconoscere le persone che se ne prendono cura come facenti parte del proprio gruppo. E’ buona norma ricordare che gli animali (in questo caso le nutrie) considerano noi come loro simili e non viceversa! Ecco alcune peculiarità che possiamo incontrare vivendo con un castorino:
dolcezza, docilità, mansuetudine, affetto;
atteggiamenti di richiesta per cibo (il castorino si solleva sulle due zampe posteriori, stile “marmotta” con i mustacci (le vibrisse) rivolte verso l’alto per attendere qualche boccone);
atteggiamenti di richiesta coccole e gioco;
varietà di suoni e vocalizzazioni a seconda delle situazioni per comunicare i propri stati d’animo o per richiamare la nostra attenzione.
Accudendo un cucciolo di Nutria è più facile che si adatti in minor tempo alla situazione domestica. Tuttavia anche esemplari adulti (età superiore a 1 anno) ben si adattano a vivere con l’uomo. Già nel 1800 il Coypu veniva considerato come animale domestico grazie alle sue qualità elencate poco sopra.

COME SI RAPPORTA IL COYPU (NUTRIA) CON GLI ALTRI ANIMALI
La Nutria vive in armonia con moltissimi animali appartenenti alla fauna selvatica autoctona, in ambito domestico invece si rapporta molto bene con altre nutrie ma anche con cani, gatti e in generale con altri roditori. Naturalmente, trattandosi di animali è sempre buona norma che ognuno abbia i suoi spazi e in caso di interazioni dirette è preferibile (e vivamente consigliata) la presenza di una persona.

CONVIVENZA CON ALTRI ANIMALI: E’ POSSIBILE?
Si, è possibile quindi far convivere la Nutria con altri animali anche in ambito domestico. Attenzione alla gelosia perchè anche i castorini percepiscono le varie situazioni e se cala il livello di attenzione verso di loro, assumono atteggiamenti tramite i quali ci fanno capire che qualcosa non va. Può capitare che per mancanza di affetto diventino meno reattivi, come se si sentissero “abbandonati”. Per ovviare a questi inconvenienti è sufficiente una buona dose di coccole.